UNICA – Webinar “APPLICARE LA SCIENZA APERTA NEI PROGETTI DI RICERCA".

18 Gennaio 2021

 Leggi Altro

programma

Novartis Italia: «Investiremo 250 milioni in tre anni nella ricerca clinica». Anche sui farmaci milionari

2020 Novembre

 Leggi Altro

La multinazionale annuncia un investimento di 250 milioni di euro nei prossimi tre anni Novartis Italia: risorse dedicate alla ricerca clinica, anche per supportare l’economia del Paese dopo il Covid. 
Saranno erogati agli ospedali o alle strutture sanitarie che testano i farmaci. «È un trasferimento di valore che Novartis fa sulla ricerca, pubblica e privata», dichiara Pasquale Frega, amministratore delegato di Novartis Farma . Tra i farmaci innovativi che saranno sostenuti da questa iniezione di capitali quelli sui trapianti e sulle terapie oncologiche, per esempio per il cancro al seno, oltre a farmaci da terapia cellulare , costosissimi ma molto efficaci. Come il Zolgensma, la prima terapia genica per l’atrofia muscolare spinale passata alle cronache per costare due milioni di dollari a dose, un costo spiegato con il fatto che una sole dose può sostituire una terapia decennale. L’Aifa l’ha appena autorizzato inserendolo nell’elenco della legge 648 (quella che regolamenta le terapie senza alternative, è in fase di negoziazione il processo di rimborso Per il servizio sanitario, secondo Novartis, la spesa si ripaga con i minori costi futuri. L’investimento dei 250 milioni previsto andrà anche sulla nuova ricerca clinica sul Zolgensma.

Mobilità internazionale: una carta vincente per il futuro

2018 Ottobre

 Leggi Altro

Articolo a cura del Prof Luciano Saso,  pubblicato su Sapienza Medica, Magazine della Facoltà di Medicina e Odontoiatria