• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Ricerca clinica - Registrazione - Farmacovigilanza Attività presso Enti pubblici Informazione medico-scientifica Marketing Assicurazione e Controllo di qualità Brevetti Ricerca di base Altro
Home Notizie e attualità A Napoli avviati i lavori per la realizzazione della nuova sede del Polo tecnologico del CNR

A Napoli avviati i lavori per la realizzazione della nuova sede del Polo tecnologico del CNR

E-mail Stampa PDF
Si è tenuta il 2 luglio scorso a Napoli, alla presenza del presidente Nicolais e del provveditore alle Opere pubbliche Guglielmi, la cerimonia di posa della prima pietra della nuova sede del ‘Polo tecnologico’ del Consiglio nazionale delle ricerche in via Marconi, Fuorigrotta. La nuova sede si svilupperà su quasi 10.000 mq di laboratori e studi.
“Con questo gesto simbolico conferiamo la volontà di proseguire nell’azione di potenziamento e adeguamento delle infrastrutture del Cnr su tutto il territorio nazionale”, ha dichiarato il presidente Nicolais, “e al tempo stesso inauguriamo una fattiva stagione di relazione e dialogo con le istituzioni locali, affinché tutti gli interventi destinati alla ricerca, sia sul versante delle infrastrutture sia per la valorizzazione delle competenze, siano sempre più il risultato di politiche coordinate e complementari e abbiano ricadute positive per la collettività. In questo caso, gli interventi consentiranno di disporre di ambienti e attrezzature più funzionali alle attività degli Istituti e di valorizzare aree importanti del territorio cittadino”.
“La realizzazione della nuova sede del Polo tecnologico”, ha sottolineato il provveditore Guglielmi, “nasce dalla necessità di realizzare una struttura atta a incrementare l’attività scientifica e tecnologica, elaborando progetti in stretta collaborazione con i più importanti centri di ricerca mondiali. Si svilupperà su una superficie di circa 6.500 mq, con un complesso di laboratori e studi, distribuiti su tre piani, per quasi 10.000 mq. Il progetto è improntato su tre principi: modernità, per l’attualità delle linee architettoniche, la sobrietà e l’individuazione dei contenuti; funzionalità, in quanto sono state previste tutte le attuali esigenze richieste per questo tipo di attività di ricerca; tecnologia avanzata, sia per l’applicazione di recenti metodi di costruzione in zona sismica, sia per l’utilizzo di metodologie per il risparmio energetico”.

Il Polo tecnologico comprenderà l’Istituto per rilevamento elettromagnetico dell’ambiente (Irea-Cnr), diretto da Riccardo Lanari, e l’Istituto di ricerca sulla combustione (Irc-Cnr), diretto da Anna Ciajolo.
L’importo complessivo dell’intervento è di circa 18.500.000 euro, i tempi previsti per l'apertura della nuova sede circa 16-18 mesi.
 

Statistiche sito

Utenti : 3762
Contenuti : 938
Link web : 243

Visitors Counter

dal 23/10/2008
mod_vvisit_counterToday41
mod_vvisit_counterYesterday4226
mod_vvisit_counterThis week5856
mod_vvisit_counterLast week7968
mod_vvisit_counterThis month24873
mod_vvisit_counterAll days3720645

We have: 23 guests online
Today: 20 Set 2017
Leaked pics of Anna Kendrick Sexy nude shots - Anna Kendrick leaked photos. Anna Kendrick is an american actress. fappening -Fappening leaked photos Rita Ora Australian customers buy Viagra online The starting dose is usually 50 mg